insegnaci ad amare la nostra pazzia

Du, lass dich nicht verhaerten in dieser harten Zeit- Du, lass dich nicht verbittern in dieser bitteren Zeit (Wolf Bierman) Che pretesa essere amati da adulti se non ti hanno mai amato da bambino (A Busi) Hvad man ikke har haft som barn, faar man aldrig nok siden af (Tove Ditlevsen) To live without hope, to work without love (Virginia Woolf)

Wednesday, July 05, 2006

Don't leave it all unsaid in the wasteland of your head

"Che cosa ci rende più intensi del dolore che non ha sbocchi se non in sé ? I sentimenti che nascono da un amore corrisposto sono per intensità ben poca cosa di fronte a quelli che strisciano fuori da un amore respinto.
Quando si è felici con qualcuno si vuole esserlo per sempre, si vuol essere felici e basta, ma quando si è infelici da soli e chiusi nel proprio dolore si è così vivi che, volendo morire per non dover sopportare da soli il peso di una simile, vana vitalità, si è doppiamente intensi.
La vita piena non ha sbocchi se non in sé, bisogna rassegnarsi a questa verità dei sentimenti che ci suscita l'aspirazione all'amore di un altro che non ci vuole." Aldo Busi

4 Comments:

At July 05, 2006 8:45 pm, Anonymous formamentis said...

A chi lo dici... quasi faccio apposta a farmi respingere

 
At July 06, 2006 4:54 pm, Anonymous Portsmouth said...

Bis repetita noon placent semper, sed hoc[?] optimum est.

Portus os
Portsmouth

 
At July 06, 2006 8:49 pm, Blogger ZonaSedna said...

Direi che le filosofie di vita di Aldo Busi siano un chiaro esempio di filosofie da NON adottare...

ZS

ps. ma come siamo diventati seri da queste parti :-)

 
At July 07, 2006 1:15 pm, Blogger miss brodie said...

@formamentis: allora non hai nulla di cui lamentarti !

@zonasedna: è vero, ma le capacità di Miss Brodie di autoprocurarsi una botta di vita sono prossime all'estinzione. E poi tu da Roma (o no ?) hai un altro - più favorevole - punto di vista.

 

Post a Comment

<< Home